Magazine

Dolomia Skincare Routine giovinezza

La routine skincare a servizio della tua giovinezza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Chi non ha mai sognato di trovare l’elisir di eterna giovinezza, capace di mantenere nel tempo una pelle bella e radiosa. Per molto tempo si è pensato che i segni dell’invecchiamento fossero legati soprattutto al DNA. Oggi sappiamo che l’invecchiamento della pelle è determinato sia da fattori genetici, ma anche da fattori ambientali. Infatti, esposizione a raggi UV (sole e lampade), inquinamento dell’aria, fumo e bruschi sbalzi di temperatura sono i principali fattori ambientali responsabili dell’invecchiamento della pelle perché favoriscono la produzione di radicali liberi.

Ecco quindi che l’elisir di giovinezza sta da un lato nelle nostre abitudini e dall’altro in una corretta e costante routine cosmetica che aiuti a preservare la pelle giovane. Questa deve prevedere:

  • formule che agiscano come antiossidanti per contrastare i radicali liberi,
  • prodotti detossinanti e rigeneranti che stimolino il tessuto cutaneo a ottimizzare le funzionalità di base per una pelle radiosa e distesa,
  • filtri ad ampio spettro che durante tutto l’arco dell’anno proteggano dal photo-aging e prevengano i danni dei raggi UVA.

I cosmetici must-have del mattino

La mattina la pelle ha bisogno di essere risvegliata, nutrita e protetta per essere radiosa e capace di affrontare tutte sfide quotidiane. I passaggi fondamentali per una routine che punta a mantenere la pelle giovane e distesa sono:

  • Step 1: DETOSSINARE, con un detergente (come la nostra Mousse detergente idratante) ad azione detox che rimuove le impurità e i radicali liberi prodotti durante la notte. È fondamentale massaggiare bene il viso con piccoli movimenti circolari che stimolano il microcircolo per risvegliare freschezza e vitalità.
  • Step 2: IDRATARE in profondità. Una pelle ben idratata risulta più distesa e ha un colorito sano e luminoso. Prova l’Acqua gel idro-tonificante, basta qualche goccia di questa lozione essenziale picchettata sul viso per riequilibrare come un tonico e idratare la pelle con l’efficacia di un siero.
  • Step 3: TRATTARE con un cosmetico capace di contrastare i radicali liberi. Scegli il Siero rigenerante nuova luce, dalla texture fluida e setosa, è ricco in antiossidanti e ingredienti attivi funzionali per rigenerare e fortificare il tessuto cutaneo contro i danni da esposizione ai fattori ambientali.
  • Step 4: PROTEGGERE dal foto-invecchiamento e dai danni da esposizione con il Fluido protettivo giorno SPF 50. Ne basterà un velo prima del make-up per preservare la bellezza della tua pelle, senza appesantirla.

Il trattamento beauty della sera

La sera rilassati e infondi alla pelle trattamenti antiossidanti intensivi. Inserisci nella tua routine l’Olio notte rigenerante, una miscela di oli puri che rigenerano in profondità la pelle, ridonando struttura al tessuto cutaneo, e correggono i danni da esposizione ai fattori ambientali diurni.

Bastano poche gocce, scaldate e inalate prima dell’applicazione per donarti subito relax e farti sentire meglio: gli oli essenziali di lavanda e camomilla aiutano a favorire un buon sonno notturno, ingrediente fondamentale per una pelle distesa e rilassata.

Un consiglio in più: divertiti e mantieni attiva la mente! Impara 3 parole nuove al giorno. Questo è un modo semplice e divertente per mantenere la mente giovane e sana.

articoli correlati

Come preparare la pelle al make-up

Come preparare la pelle al make-up

Siamo ormai abituati a vedere tramiti i social visi splendidi, truccati alla perfezione e bellissimi… e quante volte avremmo voluto essere in grado di replicare lo stesso risultato! Ma al di là di Photoshop, filtri e manualità da make-up artist, non possiamo pensare di ottenere dei risultati ottimali col make-up se sottovalutiamo la skincare. Prima di tutto bisogna preparare la pelle a ricevere il trucco, sia per un risultato immediato a prova di selfie, sia per prolungarne la durata.

Anche quando si tratta di make-up, la base skincare va adeguata al proprio tipo di pelle, ecco perché, prima di applicare qualsiasi tipo di prodotto, dovremmo sapere che tipo di pelle abbiamo.

La tua pelle è normale, secca, mista o grassa?

Come scegliere fondotinta

Come scegliere il fondotinta adatto a te

Il fondotinta è uno dei cosmetici più usati sin dall’antichità. Inventato dagli Egizi nel 3300 A.C., si narra che la regina Cleopatra e le sue ancelle avessero l’abitudine di schiarirsi il viso con polvere di caolino, un’argilla bianca di origine naturale.

I primi passi verso il fondotinta per come lo conosciamo oggi però sono stati mossi a inizio Novecento e da allora non ha mai smesso di evolversi.

Fondotinta: a cosa serve

Il fondotinta è l’abbigliamento del volto, così come vestiamo il nostro corpo possiamo vestire il nostro viso.

Sfatiamo il falso mito che il fondotinta faccia male, che non lasci respirare la pelle o che alteri il PH. Anzi, se formulato con ingredienti attivi è un alleato della salute della pelle perché la protegge dall’inquinamento e dagli agenti esterni mantenendo idratato il film idrolipidico. Il fondotinta è quindi un prodotto “taking-care”, si prende cura, cioè, del nostro viso.

Fondotinta: come scegliere quello giusto

Trovare il fondotinta ideale tra la vasta gamma di colori e texture può essere complesso. Ecco perché è utile partire da 2 elementi che ci guidano nella scelta del fondotinta perfetto:

  1. Il tipo di pelle: la scelta del fondotinta cambia se la pelle che deve accoglierlo è normale, mista, secca, ecc.
  2. L’esigenza: cosa deve fare il fondotinta? Coprire, dissimulare, illuminare, proteggere o altro?

Proprio come nel caso della crema di base anche il fondotinta va scelto in base al proprio tipo di pelle e al risultato che vogliamo ottenere. Una volta individuata la texture più adatta, passeremo alla scelta del colore.

Fondotinta per pelle normale

Se hai la pelle normale, senza discromie e dalla grana compatta scegli un fondotinta leggero e setoso che si assorba rapidamente e che tonalizzi l’incarnato valorizzando la naturale luminosità del volto. Il Fondotinta Pura Luce è la scelta ideale. Si tratta di un fondotinta bifasico dalla composizione “buildable”, ciò significa che può essere applicato più volte senza creare strato sulla pelle, così da ottenere la coprenza desiderata.

Come scegliere il mascara

Tutti i segreti del mascara

Vero protagonista del make-up, il mascara è l’alleato, a tutte le età, di chiunque si trucchi. Rappresenta la “bacchetta magica” per aprire lo sguardo, togliere la stanchezza e valorizzare qualsiasi tipo di occhio!

Come scegliere il mascara

In commercio esistono tantissime tipologie di mascara con formule, principi attivi e scovolini diversi tra loro. Come scegliere allora quello giusto?
La prima cosa da chiedersi è: quale effetto voglio ottenere? Ciglia definite e separate o ciglia moltiplicate e intense? L’effetto è dato dall’unione creata tra scovolino e formula. Ecco perché sapere cosa si desidera aiuta nel fare la scelta giusta.
Esistono principalmente 2 tipi di scovolini:

  • In elastomero
  • In setole naturali

Lo scovolino in elastomero aiuta a ottenere un effetto definitore e a separare bene le ciglia senza creare grumi. Non ha grandi dimensioni, ma forme high-tech simili a piccoli pettini con diverse lunghezze. Solitamente è accompagnato a una formula fluida per avvolgere le ciglia, una ad una, senza appesantirle.
Questo tipo di abbinamento scovolino – formula è ideale se si cerca un mascara definitore.
Nel caso delle setole naturali, invece, il prodotto depositato sullo scovolino è elevato per garantire un effetto estremamente volumizzante. Aumentando, infatti, lo spessore delle ciglia, queste sembreranno moltiplicate. Gli scovolini in setole naturali hanno grandi dimensioni e i più performanti, di solito, hanno una forma a clessidra al cui centro è presente la maggiore concentrazione di prodotto. Accompagnano formule dense ed extra black in grado di regalare un effetto ciglia finte.
Questo tipo di abbinamento scovolino – formula è ideale se si cerca un mascara volumizzante.
Il mascara giusto può essere anche un valido alleato in tutte le condizioni.
I mascara waterproof, ad esempio, garantiscono una tenuta impeccabile anche a contatto con acqua, lacrime o sudore. Quindi se non vuoi rinunciare a ciglia nere e ben definite in ogni occasione (come palestra, piscina, mare, eventi emozionanti, ecc. ) quello di cui hai bisogno è una formula a lunghissima tenuta.
Se invece i tuoi occhi sono sensibili, scegli mascara dalla formula delicata, leggera e facilmente rimovibile nella fase di strucco.

Vivi l'esperienza Dolomia nelle migliori farmacie: prova i prodotti e affidati all'esperienza dei farmacisti per un consiglio personalizzato.

Rituale detossinante

Rituale Detossinante

Un rituale antistress che risveglia la vitalità della pelle. Ideale per le pelli che risentono dei fattori ambientali ed emotivi.
Rituale riattivante corpo

Rituale Riattivante Corpo

Un rituale per sublimare la pelle del corpo con un massaggio restitutivo che ne aumenta tonicità e idratazione.
Rituale energizzante

Rituale Energizzante

Un rituale per chi ha la pelle esposta agli agenti esterni durante l’attività all’aria aperta, con formule zero peso, tutte energia e vitalità.
Rituale rigenerante

Rituale Rigenerante

Un rituale che restituisce comfort, turgore e luminosità alla pelle spenta, esigente e provata.
Dolomia preparazione make-up

Rituale Preparazione al Make-Up

Un rituale quotidiano mattutino per preparare la pelle a diventare la perfetta base trucco. Aumenta la resa dei prodotti di make-up e ne prolunga la durata.