Magazine

Gelso Bianco

Tutti i tesori del Gelso bianco

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Famiglia: Moraceae

Genere: Morus

Specie: Morus alba

Il gelso bianco ci porta con la mente lontano, alla leggenda di una principessa cinese che allevava farfalle e coltivava questa pianta allo scopo di produrre un filo preziosissimo, quello della seta.
L’arte di produzione della seta rimase riservata e custodita per millenni, finché, narra la leggenda, un monaco bizantino, carpì questo nobile segreto, e, nascondendo le uova del baco da seta nel suo bastone, lo diffuse al resto dell’Oriente e in seguito fino a noi.

Per tutto l’800 e il ‘900 la gelsi-bachicoltura fu fonte di reddito e sostentamento delle famiglie contadine italiane, soprattutto nel Nord Italia fino al secondo dopoguerra quando si diffusero tessuti sintetici più economici che sostituirono un po’ alla volta i più preziosi tessuti naturali.
I ricordi di questa antica tradizione restano ancora nel nostro territorio, ai bordi dei campi, sotto forma di gelsi secolari.

A pochi passi da Dolomia

Da qualche anno grazie ad un’idea del centro di ricerca bacologica del CRA-API di Padova, con la collaborazione di una decina di gelsi-bachicoltori del nostro territorio è rinata una filiera italiana di produzione della seta. Uno di questi coltivatori si trova a Villiago (BL), a pochi km dalla sede Dolomia ed è che il nostro Laboratorio Estratti ha potuto studiare da vicino le proprietà di questa straordinaria pianta. Le sue foglie sono un laboratorio di sintesi chimica molto produttivo e all’avanguardia.

Proprietà cosmetiche

Nella foglia di gelso non ci sono infatti solo le prodigiose molecole che permettono all’insetto tessitore di produrre le proteine che strutturano resistenti fili tessili lunghi fino a 1 km, ma ritroviamo anche altri composti utili in cosmetica, quali l’oxyresveratrolo e i suoi derivati, con spiccata azione depigmentante e antimacchia. Il nostro Laboratorio Estratti ha concentrato questo tesoro di principi attivi in una formula cosmetica green, realizzata con solventi innovativi auto conservanti.

Ancora oggi quindi, grazie a quella leggendaria principessa cinese, scopriamo nuovi segreti su questa nobile pianta, attraverso una ricerca che è come un filo di seta lungo 5 mila anni.

Gelso bianco: in sintesi

  • Dove lo trovi: il suo ambiente ideale è l’aperta campagna.
  • Quando fiorisce: in primavera avanzata, tra aprile e maggio.
  • Una curiosità: è la pianta consumata dai bachi della seta per produrre questo prezioso tessuto.
  • Ci piace perché: è una pianta straordinaria, ricca in molecole dalle spiccate proprietà cosmetiche.

prodotti correlati

articoli correlati

Tarassaco nel prato

Alle radici del Tarassaco

Famiglia: Asteraceae

Genere: Taraxacum

Specie: Taraxacum officinale

Foresta con abete rosso

Abete rosso: il respiro del bosco

Famiglia: Pinaceae

Genere: Picea

Specie: Picea abies

Nocciolo Dolomia

Nocciolo: il fiore invernale

Famiglia: Betulaceae

Genere: Corylus

Specie: Corylus avellana

Vivi l'esperienza Dolomia nelle migliori farmacie: prova i prodotti e affidati all'esperienza dei farmacisti per un consiglio personalizzato.

Rituale detossinante

Rituale Detossinante

Un rituale antistress che risveglia la vitalità della pelle. Ideale per le pelli che risentono dei fattori ambientali ed emotivi.
Rituale riattivante corpo

Rituale Riattivante Corpo

Un rituale per sublimare la pelle del corpo con un massaggio restitutivo che ne aumenta tonicità e idratazione.
Rituale energizzante

Rituale Energizzante

Un rituale per chi ha la pelle esposta agli agenti esterni durante l’attività all’aria aperta, con formule zero peso, tutte energia e vitalità.
Rituale rigenerante

Rituale Rigenerante

Un rituale che restituisce comfort, turgore e luminosità alla pelle spenta, esigente e provata.
Rituale giovinezza

Rituale Giovinezza

Un rituale antiage per preservare freschezza, vitalità e splendore della pelle.
Dolomia preparazione make-up

Rituale Preparazione al Make-Up

Un rituale quotidiano mattutino per preparare la pelle a diventare la perfetta base trucco. Aumenta la resa dei prodotti di make-up e ne prolunga la durata.